Indaco

by Alberto Nemo

/
  • Streaming + Download

    Purchasable with gift card

     

1.
Cosa farò? 02:42
Oh Maria, oh Maria che cosa farò? Camminando troppo in fretta dopo un po' scivolo Oh Maria, oh Maria che cosa farò? Con questo tempo un ombrello non ho Oh Maria, oh Maria che cosa farò? E quando meno te lo aspetti che si cambia lo so E quella cosa che tengo, tengo per me È da un po' di tempo ormai che non c'è Ed ogni volta che invento una fine C'è bisogno d'amore perchè Se mi guardi e non sai cosa dire Cono io che ho bisogno di te Oh Maria, oh Maria che cosa farò? Camminando troppo in fretta dopo un po' scivolo Oh Maria, oh Maria che cosa farò? Con questa nebbia una strada non ho Ed ogni volta che invento una fine C'è bisogno d'amore perchè Se mi guardi e non sai cosa dire Cono io che ho bisogno di te
2.
Partirò 03:09
Passano ancora i treni E i pensieri si affollano Tracciano poi sentieri Nei miei cieli, troppo grandi per noi... Ed ecco la primavera Lei non c'era, aspettarla non so Ma vive di luce piena anche di sera Cosa fare non so, cosa non so, ma io... Partirò, io partirò Ma senza te non so se arriverò Cambiano le stagioni E quei fiori non si vedono più Il mondo ha nuovi colori Ma se mi sfiori, non mi lascerai mai più, no mai più... Partirò, io partirò Ma senza te non so se arriverò
3.
Follia 02:40
La mia follia è fatta per vivere La mia allegria non sempre è possibile Ma questa città è fatta per ridere Polizia sono qua E nel vento il mondo poi mi scivola Sento il tempo che se ne va Sotto il cielo e in fondo dentro a questo cuore Ma sei sempre tu che vivi, tu che ridi di più Mamma mia ti sembra possibile? L'empatia impressa nell'iride Vanità mi viene da ridere Così sia per me E nel vento il mondo poi mi scivola Sento il tempo che se ne va Sotto il cielo e in fondo dentro a questo cuore Ma sei sempre tu che vivi, tu che ridi di più
4.
Terraferma 02:55
Sulla terraferma rimane questo cuore nuotare non sa Ed il mattino presto partire per cercare speranza più in là... Mi scusi posso solo spiegare la differenza tra sogno e realtà Quella che io vivo è normale ma che poi non capiterà... Ma che male c'è? Amore... Stare con me è un errore? E parlo di te per ore ma dimmi perché si muore d'amore Sopra la mia testa c'è il sole qualche nuvola accanto qua e là E se mi fermo sempre a pensare le cose belle ci sono e son qua... Ma che male c'è? Amore... Stare con me è un errore? E parlo di te per ore ma dimmi perché si muore d'amore
5.
In questi posti qualunque pieni di musica innocua bisogna prendere atto che non ha più seguaci la rivoluzione Ci sono notti bagnate fatte di preliminari di luci sui parabrezza nella speranza che appaia un finale migliore Ma non arriva nessuno che ci salverà e anche gridare più forte non ci servirà chi ci ascolta capisce quello che vuole capire e l’essenziale rimane comunque invisibile agli occhi Ci fanno male le gambe ma continuiamo a ballare chi si ama è perduto ma se hai voglia ti offro da bere il mio sangue
6.
Erano 01:34
7.
Aspetto il giorno su questo mondo ad occhi aperti su cieli immensi Sai cosa penso? Non ho più tempo Soffiamo spesso su un fuoco spento per non ferirci poi abbraccio il vento Sai cosa ho perso? Tutto il mio tempo Quando mi sveglio, quando ci penso, quando mi sento io quel fuoco spento Sai cosa penso? Che non ci penso In questo mondo su cui mi appoggio è marcio dentro e da troppo tempo Sai cosa penso? Non c'è più tempo
8.

credits

released August 29, 2020

license

all rights reserved

tags

about

Alberto Nemo Venice, Italy

contact / help

Contact Alberto Nemo

Streaming and
Download help

Redeem code

Report this album or account

If you like Alberto Nemo, you may also like: